Descrizione UE

Storia dei trattati dell’UE 

Quando, nel 1950, il ministro degli Esteri francese, Robert Schuman, propose di integrare le industrie carbosiderurgiche dell’Europa occidentale, le sue idee vennero fissate nel trattato di Parigi dell’anno seguente: nasceva così l’antesignano dell’UE, la Comunità europea del carbone e dell’acciaio. Da allora l’UE ha regolarmente aggiornato e integrato i trattati, per garantire un’efficace definizione delle politiche e adozione delle decisioni:  

  • il trattato di Parigi, che istituisce la Comunità europea del carbone e dell’acciaio, è stato firmato il 18 aprile 1951 a Parigi, è entrato in vigore nel 1952 ed è scaduto nel 2002.
  • I trattati di Roma, che istituiscono, rispettivamente, la Comunità economica europea (CEE) e la Comunità europea dell’energia atomica (Euratom), sono stati firmati il 25 marzo 1957 a Roma e sono entrati in vigore nel 1958.

    Leggi tutto: Descrizione UE

Come lavora?

L'Unione europea (UE)

E' un partenariato economico e politico, unico nel suo genere, tra 28 paesi che coprono buona parte del continente. 

La costruzione europea è nata sulle rovine della II Guerra mondiale con l'obiettivo di promuovere innanzitutto la cooperazione economica tra i paesi, partendo dal principio che il commercio produce un'interdipendenza che riduce i rischi di conflitti. Nel 1958 è stata così creata la Comunità economica europea (CEE), che ha intensificato la cooperazione economica tra sei paesi: Belgio, Germania, Francia, Italia, Lussemburgo e Paesi Bassi. Da allora, è stato creato un grande mercato unico, che continua a svilupparsi per realizzare appieno le sue potenzialità.

Leggi tutto: Come lavora?

Simboli

I simboli dell'UE

L'UE è riconoscibile attraverso una serie di simboli, il più noto dei quali sono le stelle dorate disposte in cerchio su uno sfondo blu. In questo sito vengono presentati anche altri simboli, come l'inno europeo e il motto dell'UE.

La bandiera europea

Le 12 stelle in cerchio rappresentano gli ideali di unità, solidarietà e armonia tra i popoli d'Europa.

L'inno europeo

La melodia scelta per simboleggiare l'UE è tratta dalla Nona sinfonia di Ludwig van Beethoven, composta nel 1823.

Festa dell'Europa

Gli ideali all'origine dell'Unione europea sono stati enunciati per la prima volta il 9 maggio 1950 dal ministro degli Esteri francese Robert Schuman. Ecco perché questa data è stata scelta per celebrare la Festa dell'Europa.

Motto

Il motto dell'UE

"Unita nella diversità" è il motto dell'Unione europea.

Esso sta ad indicare come, attraverso l'UE, gli europei siano riusciti ad operare insieme a favore della pace e della prosperità, mantenendo al tempo stesso la ricchezza delle diverse culture, tradizioni e lingue del continente.

Vivere in UE

Vivere nell'UE 

Ogni paese dell'UE costituisce una realtà unica. Questo significa che il prodotto interno lordo (PIL) e la crescita demografica – ad esempio – possono variare notevolmente da un paese all'altro. Ogni paese applica inoltre una propria strategia per quanto riguarda settori di intervento importanti, come l'istruzione. 

Leggi tutto: Vivere in UE

Altri articoli...

  1. Economia
  2. Moneta